Coperture per Pannelli Fotovoltaici per Terrazzi

Come abbiamo avuto modo di capire i moduli fotovoltaici occupano non poco spazio. C’è bisogno di circa 8 metri quadri per Kilowatt di potenza installato. Significa che per montare un impianto da 3 kwp occorrono 24 mq.

Aggiungiamo che tale spazio deve essere orientato a sud e non presentare ombreggiature. I moduli inoltre devono essere inclinati di 30 gradi. Se abitiamo in un condominio, soltanto gli attici o in alcuni casi i piani terra possono permettersi uno spazio del genere, ma non sempre.

Non tutto è perduto però, se non ce la facciamo a sfruttare il nostro tetto esistono delle coperture per pannelli fotovoltaici per terrazzi, ovvero delle strutture realizzate ad hoc per ospitare i moduli necessari alla produzione di energia elettrica, incluse quelle che vanno su terreni agricoli , ovvero serre fotovoltaiche oppure se vogliamo installare un impianto fotovoltaico condominiale.

pergolato fotovoltaico

Cerchiamo di capirne di più. Innanzitutto specifichiamo che cosa intendiamo con la realizzazione di una copertura per pannelli fotovoltaici. 

Costruire una tettoia senza sfociare nell’ abusivismo

per definizione una tettoia è una struttura che si appoggia al manufatto pre esistente ed è chiusa nel lato di appoggio mentre negli altri lati è aperta. Insomma stiamo realizzando qualcosa che serve solo per appoggiare i moduli nella parte superiore che però può essere sfruttato in estate come un gazebo.

In questo caso la realizzazione di una pergola fotovoltaica è possibile perchè non stiamo aumentando la cubatura della casa e, di conseguenza, la superficie abitabile. Non rientra quindi in un intervento di trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio subordinato ad un permesso di costruire, come previsto dall’articolo 3, comma 1, lettera e) del solito d.P.R. n. 380 del 2001. Ci sono però delle limitazioni per chi vive in particolari contesti storici o dove ci sono vincoli paesaggistici.

veranda-fotovoltaica

Il municipio di competenza dove insiste in manufatto in cui si realizza il pergolato, copertura o altro è quello a cui dobbiamo rivolgerci per un’eventuale DIA, SCIA O CILA. In maniera particolare all’ ufficio tecnico. Vi sapranno dire quale autorizzazioni vanno richieste in base al tipo di realizzazione e anche in base alla grandezza (in alcuni casi non può superare come volume il 20% di quello della casa di pertinenza).

In caso di abuso edilizio andate incontro ad una denuncia non civile, ma bensì penale in base all’ art. 44 del d.p.r. n. 380/01. Quindi fate bene attenzione prima di realizzare qualcosa senza i dovuti permessi.

Le coperture per terrazzi possono essere realizzate in legno oppure in acciaio o un misto dei due. Calcoliamo anche bene il peso che sono in grado di reggere perchè un pannello da 300 watt non pesa poco, circa 20 Kq a cui vanno aggiunte le staffe di supporto.

gazebo

Coperture terrazzi: la ditta in questione realizza verande in vetro che possono essere sfruttate anche in inverno, ma in questo caso su superfici in cui è stata chiesta un’autorizzazione alla realizzazione.

Altrimenti vanno bene e sono molto gradevoli alla vista le coperture fatte in legno lamellare trattato (buona resistenza ai carichi, peso ridotto ed ecosostenibile), possono essere anche sfruttate per realizzare coperture per auto, se abbiamo a disposizione un giardino in una villetta.

I costi

il prezzo da spendere per realizzare una struttura da utilizzare per montare pannelli fotovoltaici dipende dal materiale scelto. Il legno costa un pochino di più, ma è molto bello da vedere e ben sfruttabile anche come pergolato o gazebo. Per 20 mq il costo oscilla tra 5000 e 8000 euro.

Pergolato fotovoltaico prezzo: una struttura in acciaio per l’installazione di un sistema da 2 Kw, 15 mq di spazio costa 8000 euro compresi moduli, inverter, cavi, staffe e montaggio.

Coperture per Pannelli Fotovoltaici per Terrazzi ultima modifica: da admin
Condividi se ti è piaciuto...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *