Installare i pannelli fotovoltaici sulle tettoie frangisole

frangisole fotovoltaicoColoro che non hanno a disposizione un tetto per l’installazione di un impianto fotovoltaico non devono disperare. Il quinto conto  energia permette la realizzazione di sistemi solari per usufruire così delle tariffe incentivanti per 20 anni anche sui cosiddetti frangisole, ovvero sulle tettoie realizzate per ripararsi dal sole.

Nelle prime due foto potete capire a cosa ci riferiamo. Le limitazioni però alla realizzazione ci sono. La lunghezza totale dei moduli fotovoltaici non deve superare il doppio dell’ apertura delle finestre ove è installato il frangisole.

Esempio: se realizziamo una pensilina per coprire dal sole 3 finestre con apertura di 90 cm ciascuna, la lunghezza dei pannelli installati non deve essere superiore a 5,4 metri ovvero (90+90+90)*2. La foto numero 3 è abbastanza esemplificativa, questo impianto fotovoltaico non può godere degli incentivi del quinto conto energia perchè la lunghezza dell’ impianto
supera del doppio quella delle finestre sottese.pannellisolari2

I modi per realizzare una tettoia che ci ripari dal sole, ma che soprattutto serva per installare i pannelli solari sono due:

classico frangisole posto sopra le finestre (foto 1) oppure realizzazione di un sistema a binari che scorra perpendicolare alle vetrate (foto 2). Questa tecnica è particolarmente utilizzata per l’installazione di impianti fotovoltaici in edifici che fungono da ufficio, l’importante è rispettare la lunghezza che deve essere inferiore del doppio della lunghezza delle finestre.

pannellisolari3

Installare i pannelli fotovoltaici sulle tettoie frangisole ultima modifica: da admin
Condividi se ti è piaciuto...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *