I prezzi dei Moduli Fotovoltaici il Trend per il 2017

Il 2016 è stata una buona annata per il settore fotovoltaico, nel mondo sono stati installati impianti per una potenza totale di 69.5GW. Il 2017 invece si presenta piuttosto piatto, con un secondo semestre in cui calerà la domanda con conseguente abbassamento di un 10% dei prezzi dei moduli fotovoltaici. Sono le stime di Energy Trends che ha analizzato i dati forni di Trend Force, società di analisi di mercato.

Con l’eccezione di Giappone e India non ci si aspetta un impennata della domanda di pannelli nel primo trimestre del 2017. I prezzi rimarranno stabili a causa di un stoccaggio di pannelli scarso. Il 2016 infatti è stata una buon annata, i produttori hanno venduto bene e fatto poco magazzino. Successivamente il riaccumulo di scorte ed un abbassamento di domanda farà scendere i prezzi.

Parliamo di stime globali nel mondo che, ovviamente, e anche se con un tempo piú ritardato, avranno effetti anche in Italia che ha rappresentato meno dell 1% nella vendita di moduli nel 2016.

vendita-fotovoltaico-nel-mondo

Il prezzo globale di vendita dei moduli potrebbe passare da 0.38 dollari di inizio 2017 a 0.33 dollari nella seconda parte dell’ anno. A causa della grande competizione fra le case produttrici si ridurranno anche i margini di guadagno che ora sono intorno al 15%. I profitti si ridurranno di parecchio rispetto al 2016.

Nello scorso novembre le celle multi-Si con un’efficienza del 18%, si tratta quindi di moduli di buona qualità, hanno raggiunto un prezzo di 0,238-0,25 dollari per watt.

I moduli mono cristallini rimangono quelli piú venduti, ma si affermano in maniera notevole quelli PERC (passivated emitted rear cell) che incrementano la loro efficienza utilizzando l’ ossido di alluminio (AIOx) con uno strato di nitrato di silicio per migliorare la trasformazione dell’energia solare in energia elettrica.

La sfida più urgente per i fornitori di prodotti multi-Si nel 2017 sarà quella di integrare macchinari con taglio a filo diamantato per dividere i wafer di silicio nero nel processo di fabbricazione. Dato che i prezzi dovrebbero diminuire rapidamente e la quota di mercato di moduli a silicio cristallino continua a crescere, i produttori per aumentare le redditività debbono aumentare la produzione diminuendo i costi di fabbricazione.

prezzi-moduli-fotovoltaici-2017

EnergyTrend si aspetta anche che la maggior parte dei fornitori di prodotti multi-Si utilizzino questo metodo produzione per la fabbricazione di silicio nero.

In soldoni in cosa si tradurrà tutto ciò per i consumatori italiani che intendono acquistare un impianto fotovoltaico? Lasciando la conversione euro-dollaro a 1 significa che pagheremo 33 centesimi di euro per ogni watt di potenza montato. Quindi 1 kilowatt costerà, solo di moduli fotovoltaici, 330 euro. Si tratta di prezzi che ancora non trovano applicazione quando si tratta di procedere all’ acquisto. C’è da aggiungere l’Iva e le tasse per i prodotti importati dalla Cina, il cosiddetto dumping. Ci stiamo però avvicinando e non sbagliamo quando affermiamo che il prezzo su moduli di media qualità si aggira nel 2017 sui 50-60 centesimi di euro per watt.

 

 

Condividi se ti è piaciuto...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

2 commenti

  • Mi hanno proposto un impianto da 3,2 Kwp con moduli SUNPOWER ad un prezzo di 8100 euro compreso di inverter, montaggio, staffe, progetto e allaccio. Un altro preventivo con moduli Yingli, ovviamente con un rendimento piú basso, era di 6200 euro. Questi quasi 2000 euro di differenza sono giustificati? Il rendimento è molto piú ampio? grazie

    • ciao Massimo, diciamo che con i Sunpower arrivi a rendimenti di 20-21% con Yingli mediamente del 16-17. Duemila euro di differenza sono giustificati non solo dall’ efficienza ma anche dalla qualità di Sunpower. Con questo non dico che Yingli non sia un valido prodotto, ma il nome si paga. Diciamo che con Sunpower prendi il top

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.