Quanto produce un Impianto Fotovoltaico in Italia

Come ben sappiamo l’irraggiamento solare può essere sfruttato per produrre energia elettrica. E’ quello che fanno i pannelli fotovoltaici rendendo la nostra abitazione, ma anche negozio, ufficio, industria indipendente dal punto di vista energetico.

L’elettricità prodotta può essere accumulata grazie alle batterie pv, consumata in maniera diretta, venduta a terzi o reimmessa nella rete del gestore. Quello che in molti si chiedono è quanto può produrre un impianto fotovoltaico. Quanti kilowatt di elettricità siamo in grado di sviluppare. Conviene il fotovoltaico? E’ quello che cercheremo di capire in questo articolo.

Che cos’è il kilowatt

si tratta dell’ unità di misura dell’ energia elettrica. 1 Kilowatt (Kw) equivale a 1000 watt. Per avere un’idea del valore. Un pc portatile consuma 50 watt l’ora, un televisore da 40 pollici consuma 100 watt, un phon per asciugare i capelli 1000 watt, una lampadina a basso consumo per illuminare una stanza da 20 mq 30 watt e via dicendo. Abbiamo un’idea migliore della grandezza della misura.

Quello che dobbiamo capire è quanto la nostra famiglia, il nostro ufficio, il nostro negozio consuma durante l’anno. Basta prendere le bollette e vedere l’assorbimento a bimestre. Una famiglia di  persone può assorbire dai 3000 ai 4000 kilowatt l’anno.

Cosa influenza la quantità di kilowatt prodotti da Fotovoltaico

ovviamente la prima cosa da prendere in considerazione è la zona climatica. E’ chiaro che un impianto fotovoltaico montato in Sicilia produce di piú rispetto a quello che si trova a Milano. Si’ ma quanto di piú? Diamo un’occhiata alla figura qui sotto, si tratta della mappa di irraggiamento solare dell’ Italia (cliccateci sopra per vederla meglio).

mappa-irraggiamento-solare-italia

Come potete notare le zone rosse rappresentano il massimo dell’ irraggiamento, quelle blu il minimo. Fate riferimento alla colonnina di destra con i vari colori con la numerazione che va da 900 a 1500. Cosa significa? Significa quanto produce un impianto da 1 Kilowatt a seconda del colore dove si trova. Quindi un sistema del genere in Sicilia e Sardegna produce anche 1500 kw l’anno, al Nord Italia tra i 1000 e 1200 e al centro italia (Roma compresa) tra i 1200 e 1300. Quindi un impianto fotovoltaico da 3 Kwp, quello classico, può produrre da 3000 a 4500 kilowatt. Una bella differenza quindi se ce lo avete a Torino o a Palermo.

La differenza nella tecnologia

via abbiamo dato dei numeri che si riferiscono a pannelli fotovoltaici di tipo silicio cristallino. In Italia vanno esposti a sud con un’inclinazione di 30-35 gradi, la produzione sarà piú bassa se non si seguono queste condizioni. Ovviamente non deve essere presente ombreggiatura sui moduli per tutta la giornata. La produzione cambia anche da anno in anno, ci sono annate con piú sole rispetto ad altre, se avete curiosità potete consultare il sito dell’ Enea sulla radiazione solare nel nostro paese diviso per Comuni.

Produzione piú bassa di un 30% circa se invece usate pannelli solari thin film. Aumenta notevolmente invece se i moduli sono montati su un inseguitore solare. Si tratta di un un motore a cui è fissato il supporto ove sono installati i moduli che si muove “inseguendo” il movimento del sole. In questo modo i raggi cadranno sempre, o quasi, perpendicolari sulla cella, massimizzando la produzione.

Infine la produzione è influenzata anche dal tipo di modulo fotovoltaico e dalla marca scelta, ovvero dal rendimento. Ogni pannello ha il suo rendimento che varia da modello in modello e da marca in marca. Alcuni la chiamano “efficienza del modulo”. I moduli ad alto rendimento arrivano ad un 20%, mediamente questo valore è del 15-16%. Maggiore è la potenza del modulo, maggiore è il suo rendimento. Quindi un modulo da 320 watt ha un’efficienza maggiore di uno da 200 watt.

Condividi se ti è piaciuto...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Un commento

  • buongiorno, abito nella provincia di Torino e vorrei installare un impianto per alimentare la mia villetta di 180 mq. Siamo in 6 in famiglia, ho spazio per montare un sistema da 6 Kwp , avevo intenzione di usare pannelli sunpower o , in alternativa, quelli della Yingli. Quanto posso aspettarmi di produrre in un anno? Da miei calcoli con i Sunpower dovrei arrivare a cira 7200 kilowatt l’anno…corretto? grazie e complimenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.